giovedì 1 maggio 2008

Appia run

nelle ultime due settimane ho faticato e non poco per correre 4 volte,per via di alcuni lavori domestici che sto facendo e perchè il lavoro professionale in quest'ultimo periodo sta tirando e io naturalmente ne approfitto un pò;ma per riprendere un pò il ritmo e il fiato come mi dice il mio amico master runner ho pensato domenica di gareggiare all'appia run,gara da me sempre piaciuta e un pò sofferta visto il percorso;in vista di questa martedì scorso correndo ho provato a spingere un pò il passo andando più o meno a 4'30 ... soddisfazione un pò ce n'era ma purtroppo ad un certo punto ho avuto come l'impressione di ricevere una sassata al polpaccio sinistro che mi ha portato a smettere di correre e a camminare:in quel momento ero al rosi e non ci ho pensato due volte ad andare dal mio fisioterapista Tommasino; devo dire che il massaggio questa volta si è fatto sentire,mi ha consigliato di fermarmi un paio di giorni, ma di riprovarci venerdì...e io domani riprovo...e naturalmente questo per non dare buca al mio amico Gianlu

2 commenti:

Master Runners ha detto...

Certo, anche perchè se non vieni ti spezzo le gambine, e quan do ti vedo ti facco amle all'altro polpaccio.
Scommetto che hai fatto lo sprint anche in leggera salita vero?

uscuru ha detto...

sete sempre uguali
come a venezia
HEI... Huk e Jim...!!!!!