domenica 13 aprile 2008

a patti con mia moglie

seconda settimana terminata con grandi aspirazioni e soddisfazioni,visto che gia vedo e noto dei miglioramenti nella meccanica della corsa e soprattutto sui tempi che faccio;ripeto la strada è lunga,quindi cercando di rimanere con i piedi per terra si va avanti.Oggi ho visto i risultati dei ragazzi a londra:bravi,brave e poi bravi; mi dispiace per Orlando che soffre un pò i grandi appuntamenti (vai Orlando che il muro delle 3h lo abbassi sicuramente in una gara con meno aspettative...è davvero alla tua portata);bravo Paolo e soprattutto bravo Gianluca:le 3h30' ormai sono un lontano ricordo (ma come ti ho scritto sul tuo blog che non ti devi montare la testa... che tra un pò ti riprendo).Ma veniamo a noi:c'è un detto che dice "dietro a un grande uomo c'è una grande donna"... bè io per l'occasione l'ho modificato in " dietro a una bella prestazione cronometrica c'è un grande patto"... che è quello che ho fatto con mia moglie Federica oggi:ho una famiglia numerosa e rumorosa e impegnativa(ho due figli:Massimo 5 anni a giugno e Giorgia 1 anno il 21 aprile) e quindi la domenica è il giorno che in assoluto dovrei dedicare più tempo ad essa:ma si sà i lunghi si fanno in quella giornata e piano piano aumentaranno portando via un pò di tempo:ed ecco qui entrare in scena il patto fatto:per le settimane che seguiranno per andare a correre la domenica dovrò fare la spesa il sabato, lavare il pavimento almeno due volte a settimana e per ultimo comprare la scopetta della venus per velocizzare le sue faccende... e questo è quanto....

2 commenti:

Master Runners ha detto...

Federica io ci metterei anche la colazione a letto tutte le mattine! ;)

uscuru ha detto...

bravo!
cosiììì
si fa' e ricorda le donne non fanno niente x niente
da qualke parte devi cede
ogniuno di noi ci passa giornalmente
anke pe' sime' vale